martedì 3 maggio 2016

Io e le Mie Follie (parte II)

"Chi è più pazzo: il pazzo o il pazzo che lo segue?"
(Obi-Wan Kenobi, da Guerre Stellari)

Come molti di voi sapranno, per me il discorso relativo al blog è iniziato scrivendo dei guest-post in giro per la rete. Mi sono sempre presentato come blogger itinerante o free-lance e così mi sono stati appioppati appellativi come Marco il Senzablog oppure il ronin della blogosfera, a cui in effetti mi ero affezionato. Io l'ho sempre considerato un modo per far parte attivamente del mondo dei blog senza che la cosa fosse per me troppo impegnativa. Un po' per volta hanno poi cominciato ad arrivarmi diverse richieste di collaborazione: molte le ho soddisfatte, qualcuna l'ho rifiutata (quando ho subodorato intenti che non mi convincevano); alcune più lunghe si sono concluse in amicizia, altre no.
Finora sono stati pubblicati 88 guest-post che portano la mia firma in 21 diversi blog (e un paio d'altri usciranno a breve). Immagino sia un primato, no?
Quest'anno ho anche ideato un'iniziativa legata al mio libro, ovvero l'Arcani Tour: i partecipanti scelgono una carta dei Tarocchi, e rapportandomi a essa io scrivo un guest-post attinente alle tematiche del loro blog. Inoltre ricevono come omaggio il racconto del mio libro associato alla carta scelta. Il post di oggi ha l'intento di ringraziare chi ha voluto partecipare, nonché fare un piccolo riassunto (ce n'é anche uno schematico a destra), e perché no: invitare altri blogger a partecipare.


I Guest-Post dell'Arcani Tour

2) Michele del blog La Nostra Libreria ha scelto La Torre.
Il guest-post è stato: The Snow Goose

3) Alessia del blog Sicilianamente ha scelto Il Diavolo.
Il guest-post è stato: La Bellezza del Demonio

4) Ivano Satos del blog Kentucky Mon Amour ha scelto L'Appeso.

5) Ivano Landi del blog omonimo ha scelto L'Imperatore
Il guest-post è stato: Il Tempo del Sogno

6) Nick Parisi del blog Nocturnia ha scelto La Papessa.

7) Ximi Blogghidee del blog Illustraidee ha scelto Il Sole.
Il guest-post è stato: Insospettabili Nani da Giardino 

8) Anna Massè del blog Let There Be Light ha scelto La Luna.
Il guest-post è stato: Il Lato Oscuro della Luna

9) Donata Ginevra del blog Pensiero Spensierato ha scelto La Morte.
Il guest-post è stato: Il Fu Ambrogio Casati

10) Jacopo Comito del blog La Tana di Jeko ha scelto Il Giudizio.
11) Maria Teresa Steri del blog Anima di Carta ha scelto La Forza.
(i relativi guest-post usciranno nel corso di questo mese)

Immagino avrete notato che il tour parte dalla seconda tappa. Il fatto è che il primo blogger a partecipare, che aveva scelto la carta de Il Matto, ha ricevuto il post il 23 dicembre e ancora non l'ha pubblicato. Che dirvi? Purtroppo alle volte succede.
Mi è poi un po' spiaciuto vedere alcuni di questi articoli, secondo me anche molto carini e su cui avevo lavorato tanto, venire snobbati da molti dei commentatori abituali di quei blog. Questo però è proprio un inconveniente del guest-post, ovvero si deve partire tenendo conto di questa possibilità. Chi visita un blog lo fa per trovare i contenuti rilasciati dal blogger di casa, a cui magari è legato da amicizia o da reciproca collaborazione. Allora da qui nasce la riflessione: cosa si cerca davvero in un blog? Dei contenuti o solo l'interazione col blogger? Perché il guest-post, anche se non è scritto di proprio pugno dal blogger di casa, viene comunque da lui proposto, ritenendolo un valore aggiunto al proprio blog.
Sia come sia, io mi sono divertito con l'Arcani Tour. Mi sarebbe piaciuto raggiungere quota 22 e completare il mazzo dei tarocchi, ma anche così è stato un bel giro. E spero che venga scelta qualche altra carta.

"In questo mondo devi essere matto. Se no impazzisci."
(Leopold Fechtner)

12 commenti:

  1. Sei stato molto coraggioso e intraprendete ad avventurarti in un'impresa simile, Marco! L'Arcani Tour è stata una meravigliosa idea, mi ha fatto conoscere tanti blog e mi ha permesso di scoprire tante curiosità e argomenti interessanti. Per questo forse mi sembra giusto dirti: Grazie!
    A te non a chi ha partecipato.
    Grazie per tutto quello che hai fatto, per tutta la fatica e pazienza che hai speso in questo tuo viaggio.
    E non ti arrendere mai, anche se le persone non ricambiano i tuoi sforzi e le tue gentilezze. Perchè sei tu, Marco, e non meriti di essere giù di morale per colpa quattro balenghi. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti non hanno compreso che questa poteva essere un'iniziativa incredibile per creare ponti trasversali lungo blog molto distanti tra loro.
      Io comunque mi sono divertito. :)

      Elimina
  2. Io, io mi aggiungo, posso?
    A me i tuoi Arcani mi sono piaciuti un sacco! Infatti sei stato bravo a convincermi a leggere tutto il libro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello!
      Ma certo che puoi aggiungerti, cara Marina, ne sono felicissimo! Devi solo scegliere una tra le 11 carte che non sono ancora state scelte. :)

      Elimina
    2. Bene, io ho scelto, ma dove ti contatto privatamente?

      Elimina
    3. Beh, puoi anche scrivere qui la tua scelta.
      Ma se vuoi contattarmi in privato, allora tramite hangout, oppure a fondo pagina c'è il mio indirizzo mail.

      Elimina
    4. Pensa che l'ho cercato... e ce l'avevo qui sotto! :)
      No, voglio che sia una sorpresa per chi lo leggerà! ;)

      Elimina
    5. D'accordo! Attendo nuove da parte tua. :)

      Elimina
  3. Grazie ancora per il tuo guest-post da noi! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un piacere, grazie per aver partecipato! Mi spiace solo che molti dei vostri "lettori più chiacchieroni" l'abbiano saltato senza nemmeno dargli una possibilità. :(

      Elimina
  4. Per fortuna il tuo articolo sul Tempo del Sogno non sembra aver sofferto della sindrome da "guest post". E' terzo in classifica tra i 42 post dell'anno in corso per numero di visite e in ottima posizione anche per indice di gradimento ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti il tuo e quello sul blog di Nick sono i due che hanno avuto più successo.

      Elimina