venerdì 27 gennaio 2017

Effetto Tunnel

L’effetto tunnel è un effetto quantistico, una di quelle particolari proprietà della materia che si hanno quando il sistema di riferimento ha dimensioni atomiche.
Da una serie di considerazioni ed esperimenti, nel secolo scorso si è determinato che la luce ha una doppia natura: ondulatoria (si comporta come un’onda) e corpuscolare (è composta di particelle, i fotoni). Il fisico Louis-Victeur De Broglie ebbe allora un’incredibile intuizione: ma se la luce, che è un’onda, è composta di materia (fotoni), allora forse non potrebbe essere vero anche il contrario, cioè che la materia abbia proprietà ondulatorie?

lunedì 23 gennaio 2017

Ore d'Orrore III - Mostri (parte 4)

Bentornati, cari amici del terrore e del raccapriccio. Spero non abbiate fatto brutti incontri in questi giorni. Nessun avvistamento di chupacabras? No, perché ne avevo un esemplare nel mio laboratorio, ma quella pasticciona di Vulnavia, la mia bella assistente, l'ha inavvertitamente fatto scappare dalla sua gabbia... Beh, come dico sempre, è inutile piangere sul sangue versato.
Meglio allora esaminare l'ultima delle otto categorie, e questa volta vi consiglio di sbarrare porte e finestre...

giovedì 19 gennaio 2017

Ore d'Orrore III - Mostri (parte 3)

Ben ritrovati, miei piccoli putridi esserini. Come ve la passate? Ieri sera io e Vulnavia, la mia bella assistente, saremmo dovuti andare a cena da un mio collega, il dottor Lecter, ma abbiamo preferito disdire quando abbiamo saputo in che cosa sarebbe consistito il menù... La mia assistente deve assistermi, non può mica essere la portata principale, non credete anche voi?
Avete visto quelle luci? Meglio allora che volgiate gli occhi a contemplare l'infinito, prima di venire rapiti... 

domenica 15 gennaio 2017

Ore d'Orrore III - Mostri (parte 2)

Bentornati, miei cari fenomeni da baraccone. Spero che in questi ultimi giorni non vi siate specchiati troppo. Non fate come Vulnavia, la mia bella assistente, che non fa che rimirarsi allo specchio... Fate piuttosto come quel mio vecchio amico che ha risolto per sempre il problema: non si specchia mai, essendo un vampiro! 
Noi oggi continueremo il nostro discorso sui mostri, vedendone altre categorie. Come detto, questa volta ci saranno davvero tanti personaggi da esaminare...

mercoledì 11 gennaio 2017

Ore d'Orrore III - Mostri (parte 1)

Ben ritrovati, piccoli licantropini miei. Il vostro dottore è sempre lieto di rivedervi. Accomodatevi pure, ma fate attenzione alla mia pianta carnivora: è a digiuno, quindi non si sa mai...
Volete qualcosa da bere? Abbiamo sangue, la pozione del dottor Jekyll, acqua della Laguna Nera... e anche del caffé Starbucks. Insomma ne abbiamo davvero per tutti i gusti!
E anche oggi, perché in questo nuovo appuntamento ne vedremo davvero delle belle... anzi, delle brutte! Perché oggi parleremo infatti di mostri!

sabato 7 gennaio 2017

Cecità Parziali

"Nel paese dei ciechi, l'orbo è re" (proverbio toscano).

La vista è il nostro canale sensoriale principale. Negli occhi, gli organi preposti alla vista, ci sono due tipi di cellule sensibili alla luce: i bastoncelli, maggiormente attivi in condizioni di scarsa luminosità (specializzati quindi per la visione notturna), e i coni, maggiormente attivi in condizioni di buona luminosità (specializzati quindi per la visione diurna) e attraverso cui percepiamo i colori. Ci sono tre tipi di coni: sensibili al rosso, al verde e al blu. La mancanza della vista, la cecità, è una condizione complessa, che comporta diverse difficoltà. Esistono anche forme di cecità che si potrebbero definire parziali, o per meglio dire localizzate in certi aspetti del vedere: si tratta di disturbi neurologici rarissimi, dovuti a cambiamenti nella struttura cerebrale, che vanno a disturbare il processo psicologico della comprensione delle informazioni sensoriali visive.

martedì 3 gennaio 2017

Effetto Loto

Il loto in Oriente è simbolo di grande purezza. E potrebbe forse essere altrimenti? Il loto cresce nelle paludi, ma le sue foglie non si bagnano, né si sporcano. Nonostante l’ambiente umido delle paludi le foglie restano sempre asciutte, nonostante la fanghiglia restano perfettamente pulite, non vi aderisce alcuna sporcizia. Com'è possibile?

domenica 1 gennaio 2017

Sezione II - I Racconti della Meraviglia

Il seme di Bastoni, corrispondente a quello di Fiori, rappresenta l'iniziativa, sia come energia che come invenzione; indica progresso, sviluppo, un'azione sempre dinamica. Gli è attribuito il simbolo del Fuoco.