domenica 8 maggio 2016

Epilogo

Siamo dunque arrivati all'Epilogo di Arcani, dove giunge a conclusione la storia iniziata nel Prologo: riuscirà il protagonista a liberarsi dalla malia lanciatagli dalla zingara? E l'uomo, la zingara, le carte, le storie... cosa sono davvero? 
Conseguentemente siamo anche giunti alla conclusione di questo atipico e strano blog: come già preannunciato in quel 22 novembre che ne aveva visto l'inizio, questo è l'ultimo post. Mi sembrano perciò doverose alcune riflessioni finali.

venerdì 6 maggio 2016

Io e le Mie Follie (parte III)

"C'è qualcuno nella mia testa, ma non sono io"
(Pink Floyd, Brain Damage)

Quelli che mi conoscono bene, sanno che non amo parlare di me e delle mie faccende personali. Dopo aver raccontato nel post precedente dei miei guest-post, oggi faccio quindi un’eccezione, riconoscendo qui 22 delle mie caratteristiche / comportamenti strani / follie. Ovviamente non sono le sole che abbia, ma immagino saranno più che sufficienti.

martedì 3 maggio 2016

Io e le Mie Follie (parte II)

"Chi è più pazzo: il pazzo o il pazzo che lo segue?"
(Obi-Wan Kenobi, da Guerre Stellari)

Come molti di voi sapranno, per me il discorso relativo al blog è iniziato scrivendo dei guest-post in giro per la rete. Mi sono sempre presentato come blogger itinerante o free-lance e così mi sono stati appioppati appellativi come Marco il Senzablog oppure il ronin della blogosfera, a cui in effetti mi ero affezionato. Io l'ho sempre considerato un modo per far parte attivamente del mondo dei blog senza che la cosa fosse per me troppo impegnativa. Un po' per volta hanno poi cominciato ad arrivarmi diverse richieste di collaborazione: molte le ho soddisfatte, qualcuna l'ho rifiutata (quando ho subodorato intenti che non mi convincevano); alcune più lunghe si sono concluse in amicizia, altre no.
Finora sono stati pubblicati 88 guest-post che portano la mia firma in 21 diversi blog (e un paio d'altri usciranno a breve). Immagino sia un primato, no?
Quest'anno ho anche ideato un'iniziativa legata al mio libro, ovvero l'Arcani Tour: i partecipanti scelgono una carta dei Tarocchi, e rapportandomi a essa io scrivo un guest-post attinente alle tematiche del loro blog. Inoltre ricevono come omaggio il racconto del mio libro associato alla carta scelta. Il post di oggi ha l'intento di ringraziare chi ha voluto partecipare, nonché fare un piccolo riassunto (ce n'é anche uno schematico a destra), e perché no: invitare altri blogger a partecipare.

lunedì 2 maggio 2016

Io e le Mie Follie (parte I)

"Si nasce tutti pazzi. Alcuni lo restano."
(Samuel Beckett)

Iniziamo dunque questa settimana dedicata alla follia, in cui invece dei miei soliti articoli si parlerà delle mie piccole, grandi follie.
Diciamo fin da subito che non ho un carattere facile: sono testardo, credo nelle mie opinioni e le difendo fermamente, sono poco tollerante, non mi piace chi si prende troppa confidenza o si immischia nei casi miei, ho un'ottima memoria, per cui ricordo ogni cosa che mi viene detta, do tanto alle persone, ma mi aspetto anche di ricevere altrettanto.

domenica 1 maggio 2016

Arcano XXII, Il Matto

“Il Matto rappresenta la stupidità degli uomini, capaci di creare ma poi anche distruggere ciò che hanno costruito; ma è anche il simbolo di un nuovo inizio: tornare al punto di partenza, ricominciare tutto daccapo, ricreare dal principio, con spensieratezza. Egli è tutto, ma anche nessuno; è il primo, ma anche l’ultimo.”
Nel mio libro, il racconto associato a questa carta è Solitudine, in cui viene raccontato uno spensierato sabato pomeriggio tra un ragazzo e una ragazza; ma le cose non sono ciò che sembrano...