domenica 20 giugno 2021

Le Frasi Idiomatiche (parte IV)

Quarta (e ultima) parte del post dedicato alle frasi idiomatiche.

Re tentenna 
Espressione usata per indicare una persona che riveste una posizione di grande responsabilità, ma incapace di prendere una decisione. Con tale epiteto i patrioti del Risorgimento italiano avevano bollato Carlo Alberto, re di Sardegna, a causa del suo atteggiamento timido e incerto nei confronti dei moti liberali. Il primo a utilizzarlo fu Domenico Carbone in una satira del 1847 che circolava clandestinamente, tanto che si racconta che durante una perquisizione fu costretto a mangiarsi il manoscritto originale per farlo sparire; la cosa gli costò comunque l'esilio. 

mercoledì 16 giugno 2021

Le Frasi Idiomatiche (parte III)

Terza parte del post dedicato alle frasi idiomatiche.

Milano da bere 
Espressione che proviene da uno slogan pubblicitario dell'Amaro Ramazzotti, ancora oggi usato per sintetizzare l'atmosfera della Milano degli anni Ottanta.

sabato 12 giugno 2021

Le Frasi Idiomatiche (parte II)

Seconda parte del post dedicato alle frasi idiomatiche.

Fatti non foste a viver come bruti 
Citazione del Canto XXVI dell'Inferno, in cui Ulisse nella bolgia dei consiglieri fraudolenti racconta a Dante della sua ultima avventura: superate le colonne di Ercole, incoraggia i compagni a proseguire verso l'ignoto, perché l'Uomo era fatto per cercare la conoscenza. La frase viene usata per rammentare di puntare sempre ai più alti valori morali. Nel mio liceo, su una parete dello spogliatoio della palestra, campeggiava invece la scritta a caratteri cubitali: "Fatti non foste a viver come bruti, ma voi oltre che bruti siete pure brutti".


martedì 8 giugno 2021

Le Frasi Idiomatiche (parte I)

Una frase idiomatica o idiotismo (oppure ancora modo di dire) è una locuzione di significato peculiare propria di una lingua (quindi la traduzione letterale in altre lingue potrebbe non avere senso), il cui significato non viene dalla combinazione lessicale delle parti del discorso, bensì dall'interpretazione che sono abituati a trarne gli utilizzatori. Gli idiotismi non esprimono saggezza popolare, non hanno un significato profondo o morale, non sono metafore utilizzate da singole persone, ma sono dei costrutti entrati a far parte del modo di esprimersi in una certa lingua, tanto che di molti è andato perduto il significato letterale. In ogni lingua ne esistono centinaia. In questa serie di post vedremo diversi idiotismi italiani la cui origine o significato ho trovato interessante. La fonte principale da cui le ho selezionate è la relativa pagina di Wikipedia.

giovedì 3 giugno 2021

La Riscossa del Personaggio Secondario

In ogni serie televisiva c'è un personaggio principale e una serie di spalle o comprimari. Ma alle volte il personaggio secondario ha un tale successo, riesce così gradito al pubblico, da mettere in ombra il protagonista; il che talvolta può garantirgli un film o una serie tutta sua. Oppure può risultare così sgradito al pubblico o alla produzione da decidere di venire eliminato.
In questo post vedremo alcuni casi emblematici di telefilm in cui dei personaggi secondari hanno avuto più successo di quelli principali, altri in cui personaggi occasionali hanno avuto delle serie autonome e altri che invece non le hanno avute, e poi dei personaggi sfortunati che sono stati eliminati.