domenica 22 novembre 2020

300: Un Lustro di Arcani

Oggi si festeggia con una doppia ricorrenza: sono infatti i 5 ANNI del blog Arcani e questo è anche il TRECENTESIMO POST! 
Negli anni passati in questo tipo di ricorrenze ho presentato il mio nuovo libro oppure ho anticipato qualcosa della nuova stagione o ancora ho chiesto la vostra opinione sul blog e i contenuti proposti. Stavolta ho deciso per un post che ripercorresse questi cinque anni, attraverso alcuni momenti rappresentativi che descrivessero il blog.
 
A come Arcani. Era da un paio d'anni che giravo per la blogosfera, e avevo già scritto parecchi guest-post; alla fine, spinto da molti che mi dicevano di aprire un blog tutto mio, ho finito per seguire il loro suggerimento... ed ecco Arcani.

B come Blogroll. Non ho mai avuto un blogroll: non ne ho mai sentito la necessità.

C come Commenti. Il post più commentato è Elogio dell'Antipatia.

D come Dottor χ. Il Dottor χ è il mio alter-ego che presenta i post della rubrica Ore d'Orrore: uno scienziato pazzo che compie sinistri esperimenti assieme alla sua bella assistente Vulnavia. Il nome è una citazione: quella non è una x, bensì la lettera greca χ. Quindi si legge Dottor Chi (cioè la traduzione di Doctor Who).

E come Euchema. Euchema è una parola da me creata per indicare la bellezza presente nella Chimica, e il bello che c'è nel sapere e nella conoscenza. Oltre ai post che parlano di Scienza, ci sono tre rubriche fisse: Chimica for Dummies, dedicata ai momenti più scemi dei miei studenti; Chimica for Lovers, dedicata alle domande più belle che mi hanno fatto; La Chimica dei Supereroi, che tratta degli elementi scientifici dei supereroi.


F come Follia. La follia è stato uno dei temi cari al blog, soprattutto agli inizi.

G come Guest-post. Ho scritto 92 guest-post su 26 diversi blog... anche se mi sembrava di ricordare che fossero di più.

H come Hater. Alcuni anni fa ho avuto un hater: si trattava di un personaggio che aveva preso a infastidirmi su un mio guest-post, per poi passare a lanciarmi ogni tanto delle frecciatine dal suo blog, ma senza mai nominarmi direttamente. Un leoniglio, insomma.

I come Insegnante. Lavoro nella formazione, e scrivere articoli per il blog mi ha permesso di approfondire argomenti che poi ho anche utilizzato a lezione. C'è sempre un continuo e proficuo scambio tra la mia attività lavorativa e il blog.

L come Logo. All'inizio il mio logo era l'immagine di Peter Parker/Spiderman mentre sta facendo lezione (che comunque è rimasto su Wordpress); in seguito sono passato a quello attuale: il Drago, l'osservatore della realtà.


M come Maggio. A maggio di quest'anno c'è stato il record di visualizzazioni del blog. Merito del lockdown?

N come Nome. Il nome del blog viene dal titolo del mio secondo libro, e l'header dalla copertina.

O come Onomaturgia. La linguistica è una mia passione, e sono tanti i post dedicati alle parole, compresa l'onomaturgia, la creazione di neologismi. Oltre a euchema e leoniglio, sul blog sono nati i termini breathing e terpenio

P come Post. Un post che è passato un po' inosservato, mentre invece secondo me avrebbe meritato di più, è Ricordi Organolettici.

Q come Quotidiano. La Serie del Quotidiano è un ciclo di post uscito tra aprile e giugno di quest'anno, in cui i vari articoli si susseguivano riprendendosi l'uno l'altro, così da creare un discorso via via sempre più ampio su alcuni aspetti della società contemporanea.

R come Rubrica. La rubrica col maggior numero di post è quella dei Viaggi Multimodali, in cui una tematica viene ogni volta affrontata con esempi presi dal mondo dell'arte, della letteratura, del cinema e della musica.


S come Sospensione. D'estate, tra luglio e settembre, metto in pausa il blog. A volte anche nel periodo natalizio.

T come Troll. Interventi troll sono capitati solo due volte. Il mio approccio è stato di dare un po' di corda e poi smettere di rispondere una volta evidente che si voleva solo creare disturbo e fastidio. 

U come Umorismo. Il post più divertente parlava di scrittura; si tratta di Dizionario Mimino dello Scrittore.

V come Visualizzazioni. Il post che ha il maggior numero di visualizzazioni è La Chimica dei Supereroi #3: Iron Man

Z come Z. La Z è sempre una lettera complicata quando redigo questi post alfabetici... Spero mi perdonerete se stavolta non metto nulla, ma del resto la Z è la lettera conclusiva, e alla conclusione ci siamo arrivati.

24 commenti:

  1. Auguri e altri 300 di questi post!

    RispondiElimina
  2. Semplice coincidenza nel giorno dei 300 post fare 5 anni? L'anno scorso io sinceramente ci provai e ci riuscii, 1000 al quarto anno ;)
    A parte ciò, Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non è una coincidenza. :)
      Appunto, basta solo un po' di attenta programmazione...

      Elimina
  3. Buon compleblog, Marco! :)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il doppio traguardo! :)

    RispondiElimina
  5. E dunque, ti attendiamo al varco per il 2025 a festeggiare il 600° post ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono così lungimirante... chissà cosa succederà di qui a cinque anni...

      Elimina
  6. Beh, allora doppi auguri, sia per il blogcompleanno sia per la ciphratonda!! :)
    Ora so cosa mi manca per non apprezzare la bellezza della chimica, non è colpa mia XD
    Ricordo il post sull'antipatia, e ti dico:visto che anche per me maggio è così, penso sia... l'effetto lockdown, sì, ma perché abbiamo lavorato bene in precedenza, visto che dal 4 maggio si poteva finalmente riuscire.
    Povera Z!

    MoZ-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, in effetti con la Z avrei potuto mettere Zozzeria, linkando il post col contenuto più zozzo del blog, ma non volevo esagerare...

      Elimina
  7. "Oggi si festeggia con una doppia ricorrenza: sono infatti i 5 ANNI del blog Arcani e questo è anche il TRECENTESIMO POST! "
    Doppi auguri allora! :)))))))))))

    RispondiElimina
  8. È il secondo commento che posto e blogger non me lo pubblica ...quello sopra era un ennesima prova.
    E l’ha pubblicato!
    Ti rinnovo gli auguri per il tuo Blog e ne approfitto per farti una domanda: ci sarà mai posto per gli Inumani nella tua rubrica sulla chimica dei supereroi?
    Ancora auguroni e lunga vita al blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, il fatto è che li conosco poco, se non Freccia Nera e Medusa. In futuro sono previsti altri post per la rubrica, ma se trovassi degli spunti per parlare di qualcuno degli Inumani, allora ben volentieri.

      Elimina
  9. Anche tu nascevi dunque nel 2015!
    Auguri di blog-compleanno e complimenti per quei neologismi, mi piacciono molto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Terpenio è anche il titolo di uno dei racconti del mio libro.

      Elimina
  10. (Comincio seriamente a detestare blogger: terzo tentativo di commentare)
    Dunque... (RI)buon blog-compleanno e altri 300 di questi post!
    Mi piace molto il neologismo che hai creato. Non sono mai andata d'accordo con la chimica (con mio grande scorno; soprattutto con quella inorganica), ma è vero: c'è della bellezza, proprio come nella conoscenza in generale.
    Ah, i leonigli! Ci ho avuto a che fare anche io e non con uno solo - anche se uno si era proprio incarognito. Sono parte del motivo per cui anni fa ho mollato la blogosfera: non ci tenevo abbastanza da continuare a fare da bersaglio per certi ego.
    Complimenti anche per tutti i Guest-post che hai scritto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so cosa stia combinando la piattaforma blogger in questi tempi... dà qualche problema anche a me.
      La rivincita dell'euchema è stata quando il biochimico Camille Schrier è stata incoronata Miss America 2020. I miei studenti ne erano affascinati.
      Purtroppo in rete di comportamenti inidonei se ne vedono tanti. Però cerchiamo di raccogliere il meglio, e di chi si comporta così freghiamocene!

      Elimina
  11. Bella idea, questa dell’alfabeto: mi hai permesso di andare a leggere qualche post che non conoscevo o non ricordavo. Festeggiamo i tuoi 300 articoli e il tuo quinto anno da blogger autonomo. Certo, non ho mai conosciuto una produzione più numerosa di guest post. Complimenti e tanti auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Tra alti e bassi, persone che si sono aggregate e altre che hanno smesso di venire, cose belle e qualche momento poco simpatico, sia come sia, sono stati cinque anni notevoli.

      Elimina